IL MITO DI PERSEFONE E L’EQUINOZIO DI PRIMAVERA

FEMMINICIDIO E BASI SOCIALI
marzo 21, 2018
GESSICA NOTARO E LA LETTERA DEI LEGALI DEL SUO EX
aprile 11, 2018

Ieri, equinozio di Primavera, si è celebrato il mio Mito preferito, qui rappresentato dalla stupenda statua del Bernini, che è anche la mia scultura preferita: il ratto di Proserpina o Persefone.

Mito di Proserpina

Mito di Proserpina

Kore, figlia di Demetra e Zeus, è la giovane vergine di cui si innamora Ade, Dio degli Inferi, che vive sottoterra nel buio. Ade vuole portarla via ma la madre non vuole, così lui convince Zeus che gli permette di prendersela. Un giorno mentre Kore raccoglie fiori con le amiche la terra si apre e ne esce Ade sul suo carro tirato da cavalli neri, che la afferra e la trascina sottoterra. Lei vive con lui finché la madre, disperata, non convincerà Zeus a farsela riconsegnare. Prima di riportarla, però, Ade le fa mangiare alcuni semi di melograno, così dovrà, secondo il mito, tornare ogni anno da lui per tre mesi .
Tornata alla luce non sarà più Kore, ma Persefone, perché si è trasformata.
E’ diventata una donna, ha conosciuto il sesso, è sprofondata nella profondità delle viscere del suo inconscio, dove si è ricongiunta con la sua parte matura. I tre mesi con Ade sono i tre mesi dell’inverno, i tre mesi di buio in cui si prepara la luce e la germinazione della Primavera. Sono i tre mesi dell’accumulo che precedono la dissipazione delle energie della rinascita.
Sono anche i mesi dell’introspezione, della riflessione, i mesi in cui si custodiscono i semi del germoglio dentro di noi, li abbiamo dentro i semi della trasformazione, proprio come Persefone che li ha mangiati.
Bisogna aprirsi alla Primavera permettendo ai nostri semi interiori di sbocciare e di portare nuova linfa e nuove cose, in un’alternanza  ciclica che sa trarre maturità dal cambiamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.